Bianchi

Passito di Pantelleria, prezzi e informazioni

Passito di Pantelleria
418 Recensioni analizzate.
1
Sicilia Bedda - Laus Zibibbo Terre Siciliane IGP | Vino Liquoroso | I Vini della Sicilia | Confezione 6 Bottiglie da 37.5 Cl | Idea Regalo
Sicilia Bedda - Laus Zibibbo Terre Siciliane IGP | Vino Liquoroso | I Vini della Sicilia | Confezione 6 Bottiglie da 37.5 Cl | Idea Regalo
2
Passito di Pantelleria DOC Ben Rye Donnafugata [ 3 Bottiglie x 375 ml ]
Passito di Pantelleria DOC Ben Rye Donnafugata [ 3 Bottiglie x 375 ml ]
3
Passito di Pantelleria DOC Nes Pellegrino 2020 500 ㎖
Passito di Pantelleria DOC Nes Pellegrino 2020 500 ㎖
4
Batasiolo, Piemonte DOC Moscato Passito Muscatel Tardì 2017, Vino Bianco Fermo Passito, Vino Dolce da Dessert
Batasiolo, Piemonte DOC Moscato Passito Muscatel Tardì 2017, Vino Bianco Fermo Passito, Vino Dolce da Dessert
5
Gancia Moscato D’Asti DOCG Drink Beauty - 6 x 0.75 l
Gancia Moscato D’Asti DOCG Drink Beauty - 6 x 0.75 l
6
Donnafugata - Passito di Pantelleria DOC "Ben Rye" 2021 0,375 lt. MEZZA BOTTIGLIA + Box
Donnafugata - Passito di Pantelleria DOC "Ben Rye" 2021 0,375 lt. MEZZA BOTTIGLIA + Box
7
Donnafugata Ben Ryé Passito 0.375L 2018
Donnafugata Ben Ryé Passito 0.375L 2018
8
Passito di Pantelleria Vinisola Arbaria DOP 2016 cl 50
Passito di Pantelleria Vinisola Arbaria DOP 2016 cl 50
9
Santo Spirito 11 - Vino Liquoroso - Frescobaldi - Bottiglia da 0,75ml
Santo Spirito 11 - Vino Liquoroso - Frescobaldi - Bottiglia da 0,75ml
10
Florio Passito di Pantelleria 0.5L 2015
Florio Passito di Pantelleria 0.5L 2015

Passito di Pantelleria: un tesoro dell’enologia siciliana

Se sei un appassionato di vini, non puoi perderti la delizia del Passito di Pantelleria, uno dei tesori dell’enologia siciliana. Questo vino dolce ha una storia affascinante e un gusto unico che lo rende un’esperienza indimenticabile.

Il Passito di Pantelleria è un vino prodotto sull’isola di Pantelleria, situata nel Mar Mediterraneo tra la Sicilia e la Tunisia. La sua produzione risale a tempi antichi, quando gli antichi Romani coltivavano le viti su quest’isola vulcanica dalla terra scura e fertile.

Il Passito di Pantelleria viene prodotto con uve Zibibbo, anche conosciute come Muscat d’Alessandria, una varietà di uva bianca che ha trovato l’ambiente ideale su questa piccola isola. Queste uve sono raccolte a mano e lasciate appassire al sole per circa 20-30 giorni. In seguito, vengono pigiate e il mosto viene fatto fermentare lentamente in botti di rovere.

Questo processo di appassimento conferisce al vino un sapore dolce e intenso, con note di frutta secca, miele e spezie. Il Passito di Pantelleria è un vino molto apprezzato per il suo aroma intenso e complesso, la sua consistenza morbida e vellutata e la sua persistenza in bocca.

Il Passito di Pantelleria si presta perfettamente come vino da dessert, da abbinare con dolci e pasticceria secca. Ma può anche essere servito come aperitivo o come vino da meditazione, da gustare lentamente e con attenzione, accompagnato da formaggi stagionati o cioccolato fondente.

In Italia, il Passito di Pantelleria ha ottenuto la denominazione di origine controllata (DOC) dal 1971, che ne garantisce l’origine e la qualità. Ma il suo prestigio si è fatto sentire anche al di fuori dei confini nazionali, conquistando i palati di appassionati e sommelier di tutto il mondo.

Se sei alla ricerca di un vino dolce e intenso, con un sapore unico e una storia antica, il Passito di Pantelleria è sicuramente la scelta giusta. Un gioiello dell’enologia siciliana, capace di regalare emozioni e sensazioni uniche a ogni sorso.

Proposte alternative e altri vini

Se sei un appassionato di vini bianchi, la scelta può essere difficile, ma ecco quattro vini che non deluderanno le tue aspettative.

1. Sauvignon Blanc della Valle del Loira, Francia
Il Sauvignon Blanc della Valle del Loira è uno dei vini bianchi più famosi al mondo. Con il suo aroma intenso, con note di erbe aromatiche, frutta tropicale e agrumi, questo vino è perfetto per accompagnare piatti a base di pesce e verdure o per essere gustato come aperitivo. La sua acidità vivace e la freschezza in bocca lo rendono un vino ideale per l’estate.

2. Pinot Grigio del Friuli-Venezia Giulia, Italia
Il Pinot Grigio del Friuli è un vino bianco italiano prodotto nella regione del Friuli-Venezia Giulia. Con la sua freschezza e la sua acidità moderata, questo vino si adatta perfettamente a piatti leggeri a base di pesce o verdure. Il Pinot Grigio del Friuli è un vino versatile che può essere servito freddo come aperitivo o accompagnare una cena completa.

3. Chardonnay della Valle del Napa, California
Il Chardonnay della Valle del Napa è uno dei vini bianchi più conosciuti e apprezzati al mondo. Questo vino americano ha un sapore ricco e intenso, con note di vaniglia, burro e agrumi. Il Chardonnay della Valle del Napa è perfetto per accompagnare piatti a base di carne bianca o pesce, ma si adatta anche ai piatti di pasta più ricchi.

4. Riesling della Mosella, Germania
Il Riesling della Mosella è un vino bianco tedesco particolarmente apprezzato per la sua freschezza e la sua acidità vibrante. Questo vino si distingue per il suo aroma minerale e fruttato, con note di mela, pera e pesca. Il Riesling della Mosella è un vino versatile che si adatta a piatti a base di pesce, verdure e formaggi freschi.

Questi quattro vini bianchi sono solo una selezione di quello che il mondo dell’enologia ha da offrire, ma con la loro diversità e il loro sapore unico, rappresentano una scelta eccellente per gli appassionati di vino.

Passito di Pantelleria: abbinamenti e consigli

Il Passito di Pantelleria è un vino dolce e intenso che richiede abbinamenti delicati e bilanciati per esaltare il suo sapore unico. Ecco alcuni piatti che possono essere consumati con il Passito di Pantelleria:

1. Dolci: il Passito di Pantelleria è perfetto come vino da dessert, accompagnando dolci come biscotti, torte, crostate e frutta secca.

2. Formaggi stagionati: il sapore intenso e dolce del Passito di Pantelleria si adatta perfettamente ai formaggi stagionati, come il pecorino, il gorgonzola, il Roquefort e il Parmigiano Reggiano.

3. Cioccolato fondente: il Passito di Pantelleria è un abbinamento perfetto con il cioccolato fondente, che si sposa bene con la sua dolcezza e intensità.

4. Piatti a base di frutta: il Passito di Pantelleria può essere servito anche con piatti a base di frutta fresca, come macedonie, insalate di frutta o sorbetti alla frutta.

5. Pasticceria secca: il Passito di Pantelleria si adatta bene anche ai dolci a base di pasta sfoglia, come i biscotti alla mandorla o i croccanti al cioccolato.

In generale, il Passito di Pantelleria si adatta bene a piatti delicati e leggeri, che non sovrastano il suo sapore intenso e complesso. Ma è anche un vino molto versatile, che può essere gustato da solo come vino da meditazione o come aperitivo. Sperimentare con abbinamenti diversi può portare a scoprire nuovi sapori e sensazioni con ogni sorso.